Le due figure rimaste nell’immaginario collettivo degli italiani come simbolo di lotta alla mafia troveranno spazio al Nuovo Proscenio. Debutto oggi, sabato 29 febbraio.

Continua la decima rassegna teatrale ‘Mario Scarpetta’ della compagnia Cast. L’accogliente spazio in corso Risorgimento del Nuovo Teatro Il Proscenio farà da cornice a un testo inedito, dedicato a due figure rimaste nell’immaginario collettivo degli italiani come simbolo di lotta alla mafia: ‘Il Teorema Falcone’, scritto e diretto da Salvatore Mincione, con Giovanni Gazzanni, Elio Musacchio e Luigi Giannini. La compagnia Cast continua il suo progetto di un’offerta culturale completa e varia, con tante ospitate ‘vip’ – da Corrado Taranto, Ernesto Mahieux al recentissimo Federico Perrotta – e i grandi successi de ‘Il professor Bellavista’ e di ‘E Nepute d’o Sindaco’, riscuotendo continui sold out.

‘Il Teorema Falcone’ vuole essere un contributo a un uomo che si definì ‘servitore dello Stato’, quello stesso Stato che lo tradì (almeno una parte di esso). Falcone è stato l’unico magistrato che si sia occupato in modo continuo e con impegno assoluto di Cosa Nostra. Ha spiegato come la mafia siciliana costituisca un mondo logico, razionale, ma implacabile. La mafia diventa metafora del potere, che si fa Stato dove lo Stato è inesorabilmente assente, che diventa politica nelle sue azioni, trasformandosi in una soluzione alternativa al sistema democratico rappresentando al tempo stesso un pericolo per la democrazia.

Si debutta questo sabato, 29 febbraio, alle 21, presso il Nuovo Teatro Il Proscenio in corso Risorgimento, nei locali del Centro del commercio e degli affari di Isernia. In replica domenica 1 marzo alle 18 e per i successivi due weekend. Il costo del biglietto singolo è di 8 euro, per dieci spettacolo 70€, mentre per l’intera rassegna 80€.

Compagnia Cast in ‘Il Teorema Falcone’

Nuovo Teatro Il Proscenio – Centro del commercio e degli affari di Isernia

Orario Spettacoli:

SABATO 29 FEBBRAIO alle 21

DOMENICA 1 MARZO alle 18

SABATO 7 MARZO alle 21

DOMENICA 8 MARZO alle 18

Per informazioni si possono contattare i numeri 3396801542 (Giovanni) e 3392694897 (Salvatore).