Il vicesindaco di Isernia Cesare Pietrangelo scrive su Facebook

“Invito con tutto il cuore tutti i cittadini di Isernia ad utilizzare l’acqua della condotta comunale, per il solo uso domestico. Abbiamo avuto segnalazioni che l’acqua in alcune zone di Isernia o manca o la pressione è minima tanto da non poterla utilizzare e mi riferisco alla zona di Fragnete.

Ebbene, dopo tutti i relativi controlli effettuati dal personale dell’ufficio tecnico, abbiamo saputo che la portata della condotta non è diminuita eppure non si riesce a riempire il serbatoio evidentemente perché a valle dello stesso, c’è un utilizzo continuo ed improprio dell’acqua potabile che, attraverso l’acquedotto comunale, giunge alle abitazioni del nostro comune.

Si ricorda che l’acqua del nostro acquedotto deve essere utilizzata solo ai fini domestici, ogni uso improprio sarà sanzionato. Sono in cantiere altre soluzioni per potenziare la condotta idrica del comune di Isernia, ma ciò non significa che l’acqua potrà essere utilizzata diversamente dall’uso domestico. L’invito che ancora una volta si rivolge a tutti è quello di utilizzare l’acqua in questione, per il solo uso domestico”.