Non c’è pace per lo zuccherificio di Termoli, l’ udienza sull’ istanza
fallimentare è stata riviata al 17 aprile.

LARINO – Il tribunale di Larino ha deciso il rinvio dell’udienza sull’istanza fallimentare presentata dal fornitore del gas dello stabilimento di Termoli, a causa del mancato pagamento di una bolletta di 3 milioni di euro. 

La nuova udienza è stata fissata per il prossimo 17 aprlie. L’assemblea dei soci dello Zuccherificio è fissata per venerdì, inoltre si attendono i risultati delle indagini della Guardia di Finanza sull’ammanco di zucchero denunciato la scorsa settimana.