«Gli Stati Uniti d’America hanno fatto tantissimo per i molisani. La vostra forte democrazia ha consentito ai nostri corregionali emigrati condizioni di uguaglianza al pari di ogni cittadino americano ed essi hanno saputo meritarsi la fiducia di questo Paese distinguendosi per onestà, laboriosità, rispetto delle leggi».

È un passo del discorso pronunciato dal presidente della Regione Molise, Donato Toma, davanti ai circa milleduecento partecipanti che hanno gremito il salone dell’Omni Shoreham Hotel di Washington, in occasione dell’incontro di gala. Tema centrale: la cultura molisana, con tutte le sue eccellenze enogastronomiche, artigianali, paesaggistiche e valoriali.