di Ylenia Scarabeo

Una violenta ed improvvisa grandinata, con chicchi grandi come palline da ping-pong, si è abbattuta sulla città di Venafro creando non pochi problemi alla cittadinanza.

A subire i danni maggiori le carrozzerie e i parabrezza delle auto in sosta o in movimento. Per non parlare dei danni provocati all’agricoltura. Con l’estremizzazione dei fenomeni atmosferici, una semplice grandinata, può trasformarsi in incubo mettendo a rischio anche la vita delle persone.

FOTO DI ANGELO BUCCI
Articolo precedenteCIS Molise, d’Apollonio: Il progetto più importante è quello relativo allo sviluppo turistico lungo i tratturi molisani
Articolo successivoInquinamento, possibili ulteriori pericoli per l’area venafrana? Scarabeo: Chiederò al Governatore Toma che la regione Molise non abbassi la guardia