Una violenta bomba d’acqua ha colpito Isernia, nel pomeriggio di oggi, creando non pochi disagi alla popolazione. L’area maggiormente interessata dagli allagamenti è stata quella di Isernia Nord. In pochi minuti, l’enorme quantità d’acqua caduta al suolo, ha trasformato le strade in torrenti.

Allagamenti, alberi abbattuti e incidenti hanno mandato la città in tilt per qualche ora. Non solo pioggia ma anche grandine e vento forte. Numerosi gli interventi dei Vigili del Fuoco per alcune segnalazioni di alberi caduti, cantine allagate e soccorso agli automobilisti bloccati nei sottopassi allagati. Fortunatamente non ci sono feriti, ma è già cominciata la conta dei danni.

E’ ora di abituarsi a questi fenomeni meteo estremi che si presentano con maggiore frequenza a causa dei cambiamenti climatici in atto.