Speriamo che l’uomo si riprenda … ! Intanto quanto accaduto nella tarda mattinata in via Volturno, centro di Venafro, in occasione dell’uscita degli alunni dal vicino Istituto scolastico Pilla ubicato nei pressi lungo la Colonia Giulia, è assolutamente grave e significativo delle difficoltà negli spostamenti dei mezzi di soccorso nell’abitato cittadino, causa traffico e soste a go/go, senza regole e controllo alcuno. L’accaduto. Un uomo di media età si sente male in Via Volturno e si accascia a terra, perdendo anche sangue per l’impatto col suolo. Subito vengono allertati i soccorsi e dal SS Rosario arriva con tanto di sirena in funzione l’autoambulanza con personale medico/paramedico a bordo. Pensando che il cittadino in difficoltà stesse in un bar della zona, medici e paramedici si piombano nell’esercizio commerciale, da dove escono subito dopo una volta informati che la persona da soccorrere trovasi in strada, appunto in via Volturno a una distanza di 50/100 metri. Il traffico e le auto in sosta però impediscono all’autoambulanza di raggiungere il soggetto a terra che viene soccorso da sanitari e paramedici costretti però a raggiungerlo a piedi ! Finalmente l’uomo viene caricato sull’autoambulanza ma dopo un lungo giro del mezzo di soccorso, dato traffico e soste ! E’ così che deve andare ? Certamente no ! Intanto si spera che l’uomo in questione si riprenda nel breve.

Articolo precedenteL’Ecocity dei campioni arriva al Palaunimol. Mister Angelini: “Per noi gara difficile, affrontiamo un’ottima squadra”
Articolo successivo‘ArTaMo’ e “La sentenza dei jeans” che indignò il mondo