L’Ufficio del Giudice di pace di Venafro a rischio chiusura se non dovesse essere nominato in tempi celeri il funzionario di cancelleria.

Il Tribunale di Isernia ha, infatti, inviato una missiva che invita a provvedere alla richiesta, altrimenti in caso di mancata ottemperanza, si avvierà la procedura per chiusura dell’Ufficio. Nelle ultime ore il sindaco Alfredo Ricci ha incontrato il presidente Di Giacomo, dandogli ampie rassicurazioni sulla nomina funzionario di cancelleria.

A questo punto il pericolo sembra essere scampato, ma vedremo nei prossimi giorni se il caso sarà chiuso.