Nel corso della notte scorsa, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, impegnati in un servizio di vigilanza alla circolazione stradale, hanno eseguito il controllo di un giovane alla guida.

L’interessato è apparso ai militari in condizioni psicofisiche non ottimali. A seguito di specifici accertamenti eseguiti attraverso l’etilometro in dotazione alle unità di pronto intervento dell’Arma, il tasso alcolemico dell’uomo è risultato nettamente superiore al limite previsto dalla normativa vigente.

Nei confronti dell’automobilista è scattata così una denuncia alla Procura della Repubblica di Isernia per guida in stato di ebrezza alcolica ed il ritiro della patente di guida, mentre il veicolo veniva affidato al proprietario.