Venerdì 19 gennaio, alle ore 10,30, verrà intitolata ai magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, uccisi dalla mafia nel 1992, la piazza antistante la stazione ferroviaria di Venafro.

A deciderlo è stata la Giunta comunale qualche mese fa. Il Comune ha acquisito tutti i pareri di legge e ha potuto quindi procedere alla cerimonia ufficiale di intitolazione. La cerimonia prevede il discorso del sindaco Antonio Sorbo, dell’onorevole Giuseppe Ayala, già collega dei due magistrati e pm nel Maxi Processo alla mafia, e il prefetto di Isernia Fernando Guida. Parteciperanno anche le scolaresche della città con i tre istituti di Venafro.

Dopo la cerimonia Ayala e Guida si sposteranno presso l’istituto superiore Giordano di Venafro per un incontro con i ragazzi su i temi della legalità e la lotta alla criminalità.

Articolo precedenteSegnalazione – Sesto Campano, degrado e raccolta rifiuti inefficace
Articolo successivoIl Comune di Pozzilli sotto la lente della Guardia di Finanza