Si è svolta, sabato 15 dicembre, presso la Palazzina Liberty di Venafro, l’assemblea annuale dell’Omceo. Potenziare la rete dell’emergenza, ma anche la medicina sul territorio; far fronte alla carenza di personale negli ospedali e nei pronto soccorso. Sono questi alcuni dei temi affrontati dal presidente dell’Ordine dei medici e chirurghi e degli odontoiatri di Isernia, Fernando Crudele, nella sua relazione introduttiva.

Articolo precedenteEx lavoratori in lotta, Izzo: “A questa politica di imbroglioni intellettuali, risponderemo come si conviene”
Articolo successivoCalenda: “Il volume con le fotografie di Labella negli istituti scolastici superiori di Isernia”