Una morte che ha lasciato attonita tutta la comunità di Venafro. Si è spento, a soli 37 anni, il filosofo Francesco Giampietri, a seguito di una lunga malattia che purtroppo non gli ha lasciato scampo.

Era sconosciuto e stimato da tutti, figlio del Comandante della Polizia Municipale di Venafro. Un ragazzo perbene, educato, dai modi gentili e con una mente raffinata. Persona di grande intelligenza, impegnato nell’attività associazionistica sul territorio e presidente associazione “Venus Verticordia – Cultura è bellezza”.

Il Sindaco e l’Amministrazione Comunale esprimono il cordoglio dell’intera Città per la prematura scomparsa del prof. Francesco Giampietri.

L’editore, il direttore e la redazione di Futuro Molise partecipano con dolore al lutto che ha colpito la famiglia Giampietri. Al padre Gianni, alla madre Daria, alla sorella e ai parenti tutti, giungano le nostre più sentite condoglianze.