Domenica 15 settembre ad Avezzano presso lo Stadio Dei Marsi, per la terza giornata del campionato di Serie D, girone F, si affronteranno con inizio alle ore 15 l’Avezzano, reduce da due sconfitte consecutive in campionato e la Polisportiva Vastogirardi, a quota 4 punti in classifica generale.

Farina analizza la gara di domenica. “Ci attenderà una gara molto complicata – spiega l’allenatore altomolisano – forse la più difficile di questo inizio di stagione sportiva. Affronteremo un Avezzano ferito, che attende la gara contro di noi per rilanciarsi. Hanno una rosa importante soprattutto nel reparto avanzato e posseggono un portiere, Fanti, di categoria superiore. Siamo – conclude Francesco Farina – al 70% della condizione e dobbiamo crescere in fretta”.

Dello stesso avviso il Direttore Sportivo della formazione altomolisana Giorgio Marinucci Palermo.

“Incontreremo una squadra blasonata che nonostante la partenza falsata possiede una rosa attrezzata per fare un campionato di vertice. Dovremo essere molto attenti – conclude Marinucci Palermo – perché di fronte a noi troveremo una squadra che ha voglia di far punti ma allo stesso tempo consapevoli che possiamo giocacela per dare continuità a quello di buono fatto finora”.

Anche il Direttore Generale della Polisportiva Vastogirardi Antonio Crudele mantiene alta la tensione sul prossimo match. “La squadra ha lavorato davvero bene in questa settimana. Ad Avezzano – spiega Antonio Crudele – troveremo una formazione con voglia di rivalsa dopo la falsa partenze e le due sconfitte consecutive. Dal canto nostro avremo tutta la rosa a disposizione nella quale a breve dovrebbe rientrare anche l’infortunato De Vizia.

Dobbiamo affrontare la gara di domenica con grande umiltà e concentrazione. Il rispetto per l’avversario è sempre il nostro marchio di fabbrica. Sarà importante essere costanti anche domenica e mantenere il buon andamento di inizio stagione avuto finora”.