E’ previsto per domani, venerdì 14 febbraio, l’incontro con i massimi vertici della multinazionale per delineare le azioni concrete da implementare, propedeutico alla successiva presentazione del piano di rilancio in un incontro con tutte le parti coinvolte.

Ne dà notizia il sottosegretario Alessandra Todde (M5s). “In tempi brevi, riconvocheremo le parti al Ministero – ha spiegato – in modo da strutturare concretamente un percorso condiviso con tutti gli attori al tavolo. Il Mise ha dimostrato di lavorare al fianco delle imprese e dei lavoratori cercando di trovare, giorno dopo giorno, soluzioni a problemi che hanno radici molto profonde.

L’attenzione è alta – ha concluso – e mi impegno, come sempre ho fatto da quando lavoro al Ministero, ad ascoltare le parti e a trovare soluzioni concrete. Non lasceremo soli né i lavoratori né l’azienda”.

Articolo precedenteComitato europeo delle Regioni, al Molise le Commissioni Econ ed Enve
Articolo successivoL’editoriale – Pronto il nuovo “Piano per il Sud”, 100 miliardi in 10 anni: Non sia la solita propaganda!