Un post dell’ex onorevole Danilo Leva, oggi candidato come consigliere alle comunali di Fornelli, infiamma la campagna elettorale. Leva annuncia un esposto alla magistratura per un presunto voto di scambio. Un call center, che dovrebbe aprire una sede a Fornelli, ha iniziato i colloqui per le assunzioni ad una settimana dal voto, cosa che ha insospettito Leva per la strana tempistica.

Scrive Leva su Facebook:

“Ma vogliamo parlare del call center che dovrebbe aprire a Fornelli casualmente venti giorni dopo le elezioni comunali e dei colloqui che, sempre casualmente, stanno iniziando stamattina ad una settimana dal voto? Saranno tutte casualità, ma per esserne certi un esposto all’attenzione della magistratura aiuterà meglio a capire tutti”.