“Molise archeologico, rete di scavi diffusi e coordinati con borghi e contesti attrezzati per l’accoglienza” il piano della Regione Molise inserito nell’ambito del Programma per lo sviluppo e la promozione del turismo. Sei siti archeologici interessati, investimenti per sette milioni di euro in quattro anni, di cui 2 milioni e 870mila euro per il primo anno grazie alla delibera di Giunta regionale dello scorso 25 febbraio. Fondi che rientrano nel Patto per il Molise.

Una campagna di scavi archeologici senza precedenti parte nella nostra regione. L'abbiamo presentata questa mattina a Palazzo Vitale. Ecco il video integrale della conferenza.

Publié par Paolo Di Laura Frattura sur vendredi 9 mars 2018