Mastromatteo, 47enne di Peschici, è stato trovato morto il 10 ottobre nelle campagne di San Nicandro Garganico (Foggia). Inizialmente, dai racconti dell’amico, che aveva dichiarato di essere stato in sua compagnia, emergeva che l’uomo fosse scomparso dopo aver trascorso una serata a Termoli.

Il 40enne è già stato ascoltato dagli investigatori ai quali ha fornito versioni contrastanti dei fatti. L’ipotesi di reato è di omicidio volontario e occultamento di cadavere. Si attende l’esito dell’autopsia disposta dal magistrato. Gli investigatori al momento non escludono alcuna pista.