Morte Paolo Marchesani, sequestrati alcuni veicoli a Venafro. Potrebbe esserci una decisiva svolta nelle indagini per risalire al responsabile del decesso del 48enne di Colli a Volturno che nel pomeriggio del 1 novembre ha perso la vita dopo essere stato travolto lungo la Statale 158. Chi lo ha investito non si è fermato a soccorrerlo. Nella serata di ieri a Venafro i carabinieri della locale stazione avrebbero posto sotto sequestro due moto e un’auto. Una delle moto presenterebbe tracce evidenti di un violento impatto con l’asfalto. Un sequestro che sarebbe scaturito anche dalla raccolta delle testimonianze e dalla visione delle immagini registrate da alcune telecamere. Al momento ancora non è chiaro se i mezzi appartengono a un unico proprietario o a più soggetti.

Articolo precedenteVenafro a bordo di Trenitalia
Articolo successivoIl Cimitero Comunale di Venafro sempre sotto l’osservazione di tanti  …