Asrem 118 Molise

In riferimento agli articoli stampa aventi ad oggetto “Trasporto dializzati”, si precisa che l’Azienda sanitaria non ha giustificato la propria decisione come scelta del Commissario ad Acta della sanità regionale.

L’ASReM, nel pieno rispetto della normativa regionale vigente, rimborsa infatti per un quinto le spese sostenute dai dializzati molisani, senza distinzione di Distretto d’appartenenza.

La Direzione ASReM, infatti, attraverso la Determinazione n.1025 del 4.10.2018, si è impegnata a:

– garantire la puntuale applicazione della normativa in vigore (D.G.R. Molise n.205/81), la quale prevede, in favore degli utenti regionali sottoposti a trattamento dialitico, esclusivamente il rimborso delle spese di viaggio sostenute per effettuare la dialisi;

– consentire l’esecuzione, da parte di ASReM, delle sole prestazioni rientranti nei livelli essenziali di assistenza demandati al S.S.R., con conseguente esclusione di quelle complementari ed accessorie rispetto ai LEA;

– assicurare l’uniformità territoriale dei servizi garantiti da ASReM.

Inoltre, la Direzione ASReM, in data 19.12.2018, ha impartito ulteriori disposizioni ai Direttori dei Distretti Sanitari di Campobasso, Isernia e Termoli, al fine di portare nuovamente a conoscenza degli utenti le modalità di rimborso ex delibera di G.R. del Molise n.205 del 4.2.1981.