Grazie al tempestivo intervento della Squadra Volante, che ha operato in sinergia con la Stazione Carabinieri di Termoli, sono stati rintracciati e deferiti all’A.G. due minorenni che avevano tentato un furto all’interno di un esercizio commerciale del centro, ma, traditi dall’allarme, erano stati costretti a darsi a precipitosa fuga.

I contestuali accertamenti esperiti dalla Squadra Anticrimine e dalla Polizia Scientifica del Commissariato hanno permesso di accertare l’esatta dinamica dei fatti e di ipotizzare, a carico dei due, oltre il reato di tentato furto anche quello di ricettazione; la bici usata dai minori per spostarsi nel centro cittadino è risultata infatti provento di furto, in quanto sottratta da un esercizio pubblico alcune ore prima. Per i due ragazzi è stata avanzata anche la proposta al Questore della misura di prevenzione del divieto di ritorno nel Comune di Termoli per tre anni.