Presentato questa mattina, venerdì 12 gennaio, alle ore 10.00, nella Sala dell’ex seminario vescovile di piazza Sant’Antonio a Termoli, il nuovo Centro di aiuto alla famiglia ‘Amoris Laetitia’.

Alla conferenza stampa hanno preso parte il Vescovo, Mons. Gianfranco De Luca, il Vicario generale, don Marcello Paradiso, il direttore del Centro, don Gianfranco Lalli e i rappresentanti dei gruppi di lavoro coinvolti nelle varie aree operative.

Si tratta di una novità assoluta per il territorio, frutto di un’ idea del Vescovo, Mons. De Luca, condivisa con le èquipes di religiosi, professionisti ed esperti che andranno a offrire numerosi servizi nei vari settori di competenza per essere vicini con azioni concrete alle famiglie in difficoltà.

Sono diverse le aree di intervento che sono state presentate nel corso dell’incontro con i giornalisti: relazione di aiuto, medica, formazione, prevenzione ed educazione, legale ed etica.

Il Centro di aiuto alla famiglia ‘Amoris Laetitia’ sarà aperto dal 15 gennaio 2018 tre giorni alla settimana: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19.

Articolo precedenteIn arrivo 50 milioni di euro per l’elettrificazione della linea Isernia-Campobasso, grazie all’ultima delibera Cipe
Articolo successivoCampobasso – Open day e Open Lab, ITST “G. Marconi”: Tutto pronto per domenica 14 gennaio e sabato 27 gennaio