“Pesce Nostrum”, nasce il marchio di qualità del pescato locale, prima azione svolta da pescatori molisani per la tutela, tracciabilità e promozione del pescato ittico locale. Tutto nasce dal successo dell’evento gastronomico “Il Gusto del Pesce Nostrum – Un percorso tra Sapori e Saperi del nostro mare” ideato e realizzato dalla “Op San Basso” negli anni 2015 e 2016 in collaborazione con la sede di Termoli dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale “Caporale”.

Obiettivo è “dare importanza e giusto risalto ai tesori ittici del nostro mare attraverso un’azione in grado di certificarne l’alta qualità e la provenienza per agevolare il consumatore finale nell’informazione e nell’acquisto”. “Pesce Nostrum” diventa quindi marchio di qualità registrato per valorizzazione e promozione del prodotto ittico locale, certificato di garanzia del pesce a miglio zero.

Il progetto è stato cofinanziato dal Fondo FEAMP 2014/2020, sono stati realizzati il disciplinare di produzione e il suo regolamento d’uso. “Potranno usare il marchio pescatori, commerciali all’ingrosso e al dettaglio oltre ai ristoratori che rispettano tali strumenti” fanno sapere dall’Op San Basso.

Articolo precedenteAmministrative, si vota in 37 Comuni della provincia di Campobasso
Articolo successivoDa non credere! Ora l’Atm sceglie i dipendenti ai quali erogare lo stipendio, la denuncia dei sindacati