Durante il fine settimana, i Carabinieri della Compagnia di Termoli hanno svolto una complessa attività di controllo del territorio nel centro della città costiera molisana. Le pattuglie impiegate, secondo un consueto disegno organico pianificato, sia automontate che a piedi, in uniforme e in abiti civili, si sono concentrate nell’area in cui si svolge la nota fiera, organizzata il primo sabato di ogni mese.

L’impiego massiccio di militari in tutta la vasta area del “mercato” non è passata inosservata ai numerosi cittadini che si riversano in tale circostanza nella zona riservata alla vendita al dettaglio. La presenza dei Carabinieri ha scongiurato il verificarsi di borseggi o di truffe agli anziani, da parte di soggetti provenienti anche dei centri limitrofi, interessati a ottenere un illecito profitto approfittando dell’affluenza in zona.

Durante il servizio di carattere prevalentemente preventivo è stato possibile anche controllare 102 persone e 8 autoveicoli, nonché 9 esercizi pubblici. Un automobilista, inoltre, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per aver usato targhe contraffatte sul proprio mezzo.

Articolo precedenteIsernia – Attività di contrasto al traffico di sostanze stupefacenti, arrestato giovane spacciatore
Articolo successivoSeminario sugli Ospedali di Comunità e le Case della Salute nel Molise, il sindacato dei medici: Un grottesco spreco di denaro pubblico!