Un successo senza precedenti per la ‘Ndocciata di Agnone. Anche quest’anno il rito del fuoco, che si è svolto nel giorno dell’Immacolta, ha visto la partecipazione di migliaia di persone provenienti da tutt’Itaila. Un boom di presenze che ha fatto seguito al successo ottenuto l’anno scorso. Archiviate le polemiche, per l’obolo da pagare per assistere alla manifestazione, lo spettacolo si è svolto in maniera esemplare, come da tradizione.

In migliaia sono arrivati da varie zone d’Italia per vivere ad Agnone l’emozione del rito del fuoco più grande che si conosca al mondo. La ‘Ndocciata non ha disatteso le aspettative. All’imbrunire il fiume di fuoco ha sfilato per le strade della città regalando ancora una volta uno spettacolo mozzafiato.

Articolo precedenteVenafro – Inquinamento, esposto dell’Associazione Caponnetto all’antimafia per strage e omicidio
Articolo successivoCampobasso – Giornata ecologica, Fare Verde pianterà nuovi alberi a Parco dei Pini