di Redazione

L’ associazione di volontariato che da anni opera nel campo sanitario,
l’Ets P.A. Pentria Emergenza, grazie al Comune di Isernia ha finalmente un luogo dove poter
ospitare i propri iscritti e mezzi di trasporto, nonché svolgere tutte le attività inerenti.
La nuova sede, sita in località Salietto – precisamente nello stabile adibito in passato a scuola -, è stata infatti attribuita all’organizzazione grazie all’Avviso Pubblico per l’assegnazione ad associazioni senza scopo di lucro mediante comodato d’uso gratuito di immobili e di spazi di proprietà del Comune di Isernia. E così, finalmente, i volontari con il loro Presidente Giuseppe Di Pilla hanno potuto dar vita al primo corso in sede di BLSD – PBLSD in collaborazione con Salvamento Academy. Otto ore intense di pratica e teoria, 30 gli iscritti, per apprendere le basi della rianimazione cardiopolmonare e delle manovre di disostruzione, fondamentali per salvare la vita in caso di attacco cardiaco, perdita di conoscenza o ostruzione respiratoria dovuta all’ingerimento di un corpo estraneo.
“Entusiasti i partecipanti, per i quali la formazione è stata interessante ed utile. Sono rimasti colpiti dalle manovre da applicare ai bambini e lattanti, per la fragilità dei corpi da manovrare e per l’estrema delicatezza delle situazioni che potrebbero coinvolgere i più piccoli – ha dichiarato il Presidente Giuseppe Di Pilla -. Il corso ha fatto crescere in tutti la consapevolezza che non si può restare indifferenti di fronte a chi è in pericolo e che ogni minimo gesto può davvero salvare una vita preziosa”. Allo stesso hanno preso parte tutti i volontari dell’associazione per aggiornare la loro qualifica professionale che quotidianamente, viste le numerose attività che svolgono, mettono in pratica. “Il volontariato costituisce un imprescindibile supporto ai pazienti e agli operatori. Quando ci si rapporta con bisogni e necessità dei malati non si può improvvisare. Ogni volontario deve unire la sua generosità a una preparazione accurata. Per queste ragioni, noi della Ets P.A. Pentria Emergenza OdV, proprio perché crediamo nella profonda sinergia tra utente e associazionismo abbiamo organizzato il corso che propone una formazione teorico-pratica e approfondisce le competenze operative del Volontario. Un ringraziamento a Salvamento Academy Centro di Alta Formazione e all’istruttore Americo Bucci oltre che a tutti i partecipanti e un ulteriore doveroso ringraziamento al Comune di Isernia per la
possibilità offertaci – ha concluso Di Pilla”.

Articolo precedente“COME UNA ROSA”, IMPERDIBILE MOSTRA ESPERIENZIALE CON LA SACRA SINDONE A ISERNIA E VENAFRO
Articolo successivoCOLDIRETTI MOLISE: PROGETTO AGRISMART, A CAMPOBASSO INCONTRO SUL RUOLO DEGLI IMPOLLINATORI NELL’AGRICOLTURA AGRO-ZOOTECNICA FORESTALE