Il Molise è zona rossa. L’emergenza Covid ha messo sotto pressione gli ospedali. Gravissime carenze di personale, l’impianto di erogazione dell’ossigeno datato e insufficiente per tutti i malati ricoverati, l’elevato numero di decessi. Sono le denunce dei parenti dei tanti pazienti morti di Covid all’ospedale Cardarelli di Campobasso.

Il servizio è di Laura Bonasera (Cartabianca)