San Giuliano di Puglia, villaggio per terremotati ospiterà 250 migranti. Siete favorevoli o contrari? Questa la domanda abbiamo posto nel nostro sondaggio. Il 93% dei nostri lettori è contrario al progetto. Solo il 7% è favorevole.

A San Giuliano di Puglia sarà aperto un centro per ospitare le persone destinate al rimpatrio volontario assistito. La struttura ospiterà per un breve periodo gli stranieri che accettano di tornare in patria, in cambio di un sostegno. Il numero di profughi che verranno ospitati nel centro di accoglienza di San Giuliano di Puglia sarà di 250, non più 500 come era stato stabilito in un primo momento.

Lunedì 13 novembre, alle ore 10.30, in piazza Prefettura a Campobasso, ci sarà una manifestazione popolare dei paesi limitrofi al Comune di San Giuliano di Puglia per dire ‘no’ all’utilizzo del villaggio provvisorio costruito all’indomani del terremoto come centro di accoglienza per migranti. Obiettivo manifestare in piazza e incontrare il prefetto, Maria Guia Federico, per rappresentare le ragioni della protesta e chiedere, in sostanza, di bloccare il progetto.