di Redazione

Gli studenti della III A della scuola secondaria di primo grado ‘Gabriele D’Annunzio’ di Sesto Campano – appartenente all’istituto comprensivo ‘Don Giulio Testa’ – hanno conquistato il secondo posto alla 19esima edizione del concorso nazionale ‘I Colori della vita’, promosso dall’istituto scolastico onnicomprensivo di Santa Croce di Magliano. Presso il ‘Museo della Memoria’ di San Giuliano di Puglia, si è svolta la cerimonia di premiazione. Con passione ed entusiasmo hanno realizzato un cortometraggio dal titolo “Differenziati dagli altri essendo te stesso. Non seguire la massa’. puntando su un argomento particolarmente sensibile e di grande attualità: il bullismo, interpretando  il tema del  concorso, ovvero “Sii tu il cambiamento, diffondi amore e farai felice te stesso e gli altri”.
Un plauso per tale gratificante risultato arriva anche dall’amministrazione comunale di Sesto Campano, “siamo particolarmente orgogliosi dei nostri studenti – afferma il Sindaco Eustachio Macari – non solo per il traguardo conseguito, ma anche per l’elevata sensibilità, morale e sociale, dimostrata nella scelta del tema al centro del cortometraggio realizzato per il concorso. Un segno tangibile del valore attribuito all’inclusività e al senso di comunità. Un bel messaggio, che mostra come segnali di speranza per il futuro arrivino proprio dalle nuove generazioni. Un ringraziamento speciale va inoltre ai docenti, in particolar modo alle referenti Fabiola Di Sano e Rosa Li Pizzi, che hanno guidato egregiamente gli studenti, formandoli efficacemente sia dal punto di vista didattico che umano”.

Articolo precedentePresentazione Organismo di Composizione delle crisi da Sovraindebitamento
Articolo successivoIDRICO, GESTIONE SORICAL ESEMPIO NAZIONALE MARTI (LEGA) SI COMPLIMENTA CON CALABRETTA BLOCCA EMORRAGIA DI RISORSE E DI DISSERVIZI