di Redazione

Immigrazione, Della Porta (FdI): grazie a governo Meloni sbarchi diminuiti del 60%. “Ritengo che per valutare e verificare la portata e gli effetti di un precetto normativo ci voglia del tempo – dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Costanzo Della Porta. Il Decreto Cutro, il Piano Mattei e, da ultimo, l’accordo con la Repubblica di Albania per il trasferimento di migranti, sono provvedimenti figli di una unica visione che conferma, da un lato, i principi solidaristici di accoglienza del nostro Paese e, dall’altro, che la tutela dei confini è sacra per garantire la sicurezza dei cittadini. In questo senso, i dati del Viminale aggiornati ad oggi certificano che, rispetto allo stesso periodo del 2023, gli sbarchi di clandestini sono diminuiti di circa il 60%. A conferma di un altro significativo risultato conseguito grazie all’azione incisiva del governo Meloni”.

 

Articolo precedenteVIVA VITTORIA ISERNIA, PROGETTO DI SENSIBILIZZAZIONE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE
Articolo successivoUNIMOL. Il Rettore Brunese nel CdA dell’Istituto Superiore di Sanità, designato dal Ministro Schillaci