Asrem 118 Molise

Salgono ancora i tempi medi di attesa per sottoporsi ad alcuni esami diagnostici nelle strutture dell’Azienda sanitaria regionale del Molise (Asrem). È quanto emerge dal monitoraggio effettuato dall’Asrem il 2 marzo scorso. Nel confronto con il mese di febbraio risulta che all’ospedale ‘San Timoteo’ di Termoli (Campobasso) occorrono 300 giorni per un’ecografia all’addome o al seno, 295 a febbraio.

Analoga situazione per il Poliambulatorio Asrem di via Petrella a Campobasso. In questo caso le attese medie per un elettrocardiogramma si attestano sui 154 giorni, 152 a febbraio. Tempi relativamente lunghi anche per alcune visite specialistiche: 154 giorni per quella cardiologica al Poliambulatorio Asrem di via Petrella a Campobasso, 152 a febbraio. Attese invariate rispetto al mese precedente, 142 giorni, per una visita neurologica al Poliambulatorio dell’Azienda sanitaria di Termoli. A riportare la notizia è l’Ansa.

Articolo precedenteLa Polizia intensifica i controlli in provincia di Isernia: Arrestato un 56enne
Articolo successivoDurante rilancia sull’unità del centro-sinistra ma senza Frattura