ROMA. “Gli atti di protesta come quelli avvenuti a Palazzo Madama, dove un gruppo di attivisti di Ultima Generazione ha lanciato vernice sulla facciata dell’edificio, non possono mai trovare alcuna giustificazione. Sì al dialogo, no ad atti arroganti e vigliacchi”, così il Senatore Costanzo Della Porta di Fratelli d’Italia sui fatti di questa mattina, lunedì 2 gennaio 2023.

“Il dialogo è l’unica forma di civiltà che conosciamo per la risoluzione dei problemi e per rispondere alle istanze dei cittadini, in forma singola e associata – il commento del Senatore Della Porta – Non si possono giustificare atti prepotenti e irrispettosi delle istituzioni, che possono trovare il loro ulteriore sfogo in qualsivoglia forma di aggressività”.

“Noi apprezziamo chi porta all’attenzione dell’opinione pubblica tematiche importanti, come è quella dell’ambiente, quando si seguono i percorsi del vivere civile e dell’educazione verso il prossimo. Gesti del genere sono controproducenti anche rispetto ai nobili scopi sui quali si pensa di accendere i riflettori”, ha concluso il Senatore di Fratelli d’Italia.

Articolo precedenteBILANCIO DI FINE ANNO DELLA POLIZIA FERROVIARIA: OLTRE 215.000 PERSONE CONTROLLATE
Articolo successivoInfortuni sul lavoro: si chiude il 2022 con il numero degli incidenti in crescita