La guida tecnica del team pentro è affidata al piemontese Roberto Fant.

Nel suo curriculum da allenatore ci sono ben due importanti esperienze in A1 come assistant coach, a Roma e Piacenza, ed una stagione come primo allenatore a Crema in A2 (2007-2008), culminata con l’arrivo alle semifinali nei playoff promozione.  Lo scorso anno entrò in corsa sulla panchina perugina.

Al trainer piemontese è affidato l’arduo compito di traghettare i bianco azzurri in questo finale di stagione: “Il mio sogno e quello della squadra, in questo momento, deve essere quello di fare bottino pieno in ogni incontro che ci attende. E’ un obiettivo difficile e ambizioso da raggiungere ma possibile. Quando si desidera fortemente una cosa si fa di tutto per raggiungerla e alla fine si ottiene”.

Oggi il neo tecnico bianco azzurro ha incontrato la squadra e guidato il primo allenamento. “Il primo allenamento è solitamente conoscitivo, c’è entusiasmo, si riparte da zero e può accadere che giocatori, che fino a questo momento erano spenti, ritrovino fiducia nella speranza di avere un ruolo importante nella ripartenza”.

Per lui l’esordio domenica nella delicata trasferta di Reggio Emilia.

ROBERTO FANT
Nato a Torino il 10/9/1966

CARRIERA
2000-2001 Vercelli B1
2002-2003 Asti A2
2003-2004 La Maddalena B1
2004-2005 Olbia B1
2005-2006 Piacenza A1 (vice allenatore)
2006-2007 Roma A1 (vice allenatore)
2007-2008 Crema A2
2009-2010 Pineto A1 (dal 25/11/2009) 

2010-2011 Sir Safety Perugia (dal 6/12/2010)

Articolo precedenteAesernia, amichevole contro i campioni della serie A1 dell’Acqua&Sapone
Articolo successivoVelardi. Incontra il responsabile nazionale di Trenitalia, Francesco Cioffi.