Presidente Corrado Di Niro

Ritardi nei pagamenti alle imprese dei lavori di messa in sicurezza di edifici e territori appaltati dai Comuni e finanziati dal PNRR, a causa di un intasamento delle istruttorie presso il Ministero dell’Interno.

La problematica, particolarmente seguita nelle scorse settimane dal Vice Presidente dell’ACEM-ANCE Molise Gianni Paolo Calabrese, è stata rappresentata questa mattina dal direttore dell’Associazione Gino Di Renzo nel corso della riunione nazionale dei direttori di tutte le ANCE territoriali e presa in carico dalla Direzione generale dell’ANCE Nazionale.

L’intensa attività di monitoraggio e la numerosità delle pratiche da istruire in arrivo dai tanti Comuni stanno aggravando le procedure di liquidazione e per questo è stato chiesto all’ANCE Nazionale di farsi carico della questione a livello centrale, richiedendo se del caso anche un potenziamento degli organici negli uffici preposti, idoneo a fronteggiare la criticità riscontrata.

Articolo precedentePersonale sanitario assunto con partita iva, Boccardo “A Roma per giungere a una soluzione definitiva”
Articolo successivoLa Fidal Molise lancia un grido di allarme per il rifacimento del manto erboso allo stadio M. Lancellotta: “una decisione sciagurata”