Reintegro dei consiglieri Massimiliano Scarabeo e Antonio Tedeschi (surrogati) in Consiglio regionale, rinviata al 10 giugno la decisione del Tar Molise, con la presenza in aula degli avvocati delle parti.

Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Molise (Sezione Prima), rinvia alla camera di consiglio del giorno 10 giugno 2020, dando avviso alle parti della possibile definizione del giudizio ai sensi dell’art. 60 cod. proc. amm. Così deciso nella camera di consiglio del giorno 27 maggio 2020, tenutasi mediante collegamento da remoto in videoconferenza, secondo quanto disposto dall’art. 84, comma 6, d.l. 17 marzo 2020, n. 18 con l’intervento dei magistrati:

– Silvio Ignazio Silvestri, Presidente
– Marianna Scali, Referendario
– Daniele Busico, Referendario, Estensore

Articolo precedenteFesta della Repubblica, Micone: Gettiamo le basi ideali e valoriali per affrontare e vincere le sfide del futuro
Articolo successivoGambatesa – Rifiuti abbandonati in villa dopo la movida, sdegno e disapprovazione da parte dell’Amministrazione Comunale