Sarà presentato domenica, 10 marzo 2019, alle ore 19:00, presso la Sala Convegni del Beato Stefano, il cortometraggio “Riccia, Bellezza tra le pagine della Storia”, promosso e patrocinato dal Comune di Riccia e dalla Pro Loco.

Un viaggio attraverso le bellezze del comune fortorino che, grazie alla creatività dei professionisti coinvolti nella realizzazione, si è trasformato in un progetto ben più accattivante ed originale. Sotto la regia di Piero Manocchio, giovane filmmaker riccese, e con la partecipazione, tra gli altri, di Sonia Manocchio, Rosa Comodo, Tullio Messinese e degli attori Domenico Florio e Clarissa Di Criscio, il corto ha visto la sua nascita dopo un lungo lavoro. Ne è venuto fuori un prodotto caratterizzato da una forma artistico-espressiva del tutto nuova, capace di raccontare il paese non in funzione documentaria ma attraverso le emozioni anche se nel tempo ristretto di una manciata di minuti.

Prima della proiezione, alle ore 17:30, si terrà il convegno “Cine turismo. Il web e le nuove forme di promozione del territorio”, un interessante momento di approfondimento sulle nuove forme di promozione e valorizzazione delle peculiarità geografiche, storiche, artistiche, paesaggistiche, gastronomiche del territorio molisano.

Forme di promozione e valorizzazione che passano sempre più attraverso web e social media e che hanno completamente rivoluzionato le vecchie strategie comunicative, in un’ottica senza dubbio più efficace, basata su modalità narrative innovative, come quella che caratterizza le produzioni audiovisive, capaci di raccontare il territorio con originalità e attraverso un linguaggio fortemente evocativo che fa leva soprattutto sulle emozioni dello spettatore.

Un’operazione fortemente voluta dal consigliere delegato alla cultura Antonio Santoriello che afferma come “essa superi la concezione tradizionale di promozione di un territorio, per offrire un approccio capace di catturare l’attenzione delle persone, con l’obiettivo non solo di descriverlo il territorio, ma di raccontarlo nella sua essenza più profonda attraverso l’utilizzo del mezzo audiovisivo e sulla scia di operazioni simili che negli ultimi anni stanno vedendo protagoniste sempre di più le piccole realtà italiane e molisane”.

Al Convegno, dopo i saluti istituzionali del sindaco Pietro Testa, dell’Assessore al Turismo Vincenzo Cotugno, della consigliera regionale di Riccia, Micaela Fanelli, e del Presidente della locale Pro Loco Salvatore Moffa, ne dibatteranno Antonio Ruggieri, direttore del mensile “Il Bene Comune”, Luca Mastrangelo, esperto di marketing e new media e l’attore molisano Marco Caldoro.