di Tonino Atella

Presenta la Schola Cantorum “Lino Cappello” di Venafro.

Due appuntamenti artistici d’indubbio spessore e valenza musicale. Trattasi di “Renovatio”, Concerti di Natale che la Schola Cantorum “Lino Cappello” di Venafro presenterà il  7 dicembre alla chiesa dei Santi Martino e Nicola di Venafro ed il 12 dello stesso mese alla Cattedrale S. Pietro Apostolo di Isernia, entrambe le volte a partire dalle h 19,00. Il dettaglio dell’iniziativa. Saranno dei due concerti la citata Schola Cantorum ” Lino Cappello” di Venafro, il Coro “Padre Candido Melfi” di Isernia, la Corale “San Nicandro” di Venafro e il Coro Polifonico Maschile “Amici del Canto” di Castelromano di Isernia. Ci saranno inoltre il tenore Gian Piero Frattaruolo e il soprano Angela Cicerone, nonché i vocal solisti Chiara Cuzzi, Carolina Riccio e Gianni Di Chiaro. Si esibirà l’orchestra di archi/fiati/percussioni “Quartetto Bagus”, con l’inserimento straordinario di Angelo Delli Carpini all’aerofono ed Enrico Verrecchia al basso elettrico. Musiche ed adattamenti saranno di Marciano Oliva, dirigerà Fabio Palumbo. Il tutto avverrà con l’alto patrocinio della Repubblica di El Salvador, del Consolato on. Umbria, Abruzzo, Molise e Puglia e della Delegazione di Abruzzo e Molise del Sacro Militare Ordine Costantiniano  di San Giorgio.

Articolo precedenteASREM, MANCA PROTOCOLLO PER LA GESTIONE DEI BIMBI CONTAGIATI. NELLA NOTTE ORE DI ATTESA NEL PRONTO SOCCORSO
Articolo successivoCUS MOLISE, LA GINNASTICA ARTISTICA RILANCIA E PROGRAMMA GLI APPUNTAMENTI AGONISTICI. DI BERARDO: “IMPORTANTE DARE CONTINUITA’”