Due giornate dedicate alla forza, al coraggio e all’amore per lo sport, ma anche alla socializzazione e alla tenacia. Il 4 ed il 5 dicembre 2019 appuntamento, a Campobasso, con la prima ‘RASSEGNA PARALIMPICA’, manifestazione organizzata dal Cip Molise in collaborazione con l’Inail.

Tanti gli ospiti che parteciperanno all’iniziativa. Atleti del panorama nazionale e regionale racconteranno la propria esperienza. Poi non mancheranno gli interventi del presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Pancalli, e del direttore generale dell’Istituto nazionale Assicurazione Infortuni sul Lavoro, Giuseppe Lucibello. Una due giorni che registrerà anche dimostrazioni sportive ed i cui dettagli sono stati illustrati oggi in una conferenza stampa.

“Per noi è importante diffondere la cultura della diversità e la rassegna paralimpica è un modo per farlo – ha spiegato il presidente del Cip Molise, Donatella Perrella”. “A sostenere da sempre lo sport e gli atleti paralimpici l’Inail” – ha aggiunto Rocco Mario Del Nero, direttore Inail Molise.

La rassegna si svolgerà:

4 dicembre all’Auditorium del Liceo Classico ‘M. Pagano’ del capoluogo a partire dalle ore 9.00. Ci saranno il presidente Cip, Luca Pancalli; il giornalista Franco Esposito e gli atleti Riccardo Tondi, Pompeo Barbieri, Lorena Ziccardi, Maria Giorio, Alessandra Vitale, Mikael Cappucci, Pierpaolo Addesi, Emanuele Di Jelsi, Francesco Cornacchione, Lorenzo Costantini, Simone Moi, Gianni Legni, i ragazzi della Fly sport Inail Molise ed il direttore generale Inail, Giuseppe Lucibello.

5 dicembre, invece, al Centro Sportivo scolastico ‘S. Pertini’ sempre di Campobasso, dalle ore 9.30. Testimonianze e dimostrazioni di sport paralimpici praticati in Molise.