di Domenico Pio Abiuso

Dopo l’apertura dell’area per camper in località Brusicchio a Gambatesa dello scorso 6 aprile, sono approdati nel paese fortorino i primi camperisti.

La superficie di sosta, é stata fortemente voluta dall’amministrazione comunale grazie ad un finanziamento di 20.000 euro, che insieme alle associazioni culturali, turistiche e sociali ha promosso l’evento di sabato scorso e ha creduto e crede che il nostro paese possa diventare centro di attrazione turistica importante in quanto contenitore di bellezze architettoniche e paesaggistiche, favorito dalla tradizione delle maitunat e dalla prossimità della fondovalle Tappino, unica strada di comunicazione con la Puglia. Gambatesa si sta confermando sempre più “paese del turismo”, anche grazie ai suoi prodotti tipici come il tarallino, la pizza con i cicoli ed il buon vino.