di Redazione

Riprendono le iniziative del calendario autunnale e invernale promosso dall’associazione Cum Panis, con viva soddisfazione per questo primo anno di attività appena trascorso.
 
L’autore del libro in questione è Italo Di Sabato, già amministratore regionale, esponente di Democrazia Proletaria e Rifondazione Comunista, il quale sarà accompagnato da Giuseppe Pittà, giornalista e intellettuale sempre attivo nell’ambito della sinistra molisana.

E’ il racconto di un gruppo di ventenni che all’inizio degli anni ’80 dedicarono la loro giovinezza alla militanza politica in un paesino del Molise, Palata. Una generazione che è “nata troppo tardi”, che non ha vissuto il ’68, che ha attraversato gli ultimi fuochi sul finire degli anni Settanta e catapultata negli anni Ottanta con il sogno di cambiare la società attraverso il movimento in piena fase di “riflusso”. La presentazione si terrà SABATO 13 GENNAIO alle ORE 18, presso il Palazzo Norante in Campomarino (Cb)

Articolo precedenteNEL SALENTO LA CASSAZIONE ANNULLA LA CARTELLA DI UN CONSORZIO DI BONIFICA MANCANDO LA PROVA DEI VANTAGGI OFFERTI
Articolo successivoIMPORTANTE OCCASIONE DI LAVORO PER UN GIORNALISTA CON LA COMUNICAZIONE ESTERNA DELLE FERROVIE DELLO STATO