di  Redazione

Ha riaperto al pubblico oggi, martedì 9 aprile, l’ufficio postale di Chiauci. Salgono a 30 gli uffici postali “Polis” già operativi in Molise, 8 in provincia di Isernia.

Sono terminati, infatti, i lavori di ristrutturazione della sede finalizzati ad accogliere, non appena saranno operativi, tutti i principali servizi della Pubblica Amministrazione grazie al progetto “Polis – Casa dei Servizi Digitali”, l’iniziativa ideata da Poste Italiane per promuovere la coesione economica, sociale e territoriale nei 7 mila comuni con meno di 15mila abitanti contribuendo al loro rilancio. Nell’ambito degli interventi, si inserisce inoltre la nuova configurazione della linea di sportelleria, con altezze ribassate per agevolare tutti i segmenti di clientela e postazione di lavoro ergonomica per favorire una corretta postura. Grande attenzione anche per la sicurezza: l’ufficio postale di Chiauci, infatti, è dotato di impianto di allarme collegato con la Security Room di Napoli, operativa 24 ore su 24 in attività di controllo e vigilanza dei siti aziendali, che consente di monitorare possibili intrusioni nei locali e all’occorrenza intervenire con la richiesta di pronto intervento delle forze dell’ordine; inoltre, il sistema antirapina “roller cash” gestisce per ogni postazione una cassaforte ad apertura temporizzata consentendo di mettere in sicurezza il contante al termine di ogni operazione a sportello. L’ufficio postale di Chiauci è a disposizione dei cittadini con il consueto orario: martedì e giovedì dalle 8.20 alle 13.45 e sabato dalle 8.20 alle 12.45.  Quello di Chiauci è il trentaquattresimo ufficio postale molisano interessato dagli interventi del Progetto Polis, di cui 30 già operativi (8 in provincia di Isernia).

Articolo precedenteAL TEATRO “IL PROSCENIO” DI ISERNIA IN SCENA LA COMMEDIA “MILLE GIORNI DI TE E DI ME”
Articolo successivoCertificazioni e compilazioni di ricette del SSN: ASReM ed Ordini dei Medici firmano un protocollo per ricordare le ‘regole’