Da un venafrano attento lettore e frequentatore di fb perviene una frecciatina alquanto velenosa e polemica circa la ridotta luminosità ed efficienza della pubblica illuminazione nel centro storico venafrano, che il nostro documenta con tanto di foto e video allegati al presente articolo. Ecco quanto scrive il venafrano : ”La tradizione delle luminarie a Natale -scrive il nostro- trae le sue origini dalla Festa della Luce che si festeggiava a Gerusalemme. A Venafro invece si festeggia la Festa del Buio ! Vorranno cambiare la tradizione ?!?”. Per confermare quanto asserisce, l’uomo invia quindi quanto personalmente fotografato e filmato relativamente a Via Garibaldi, Via Plebiscito ed altro ancora.

Articolo precedenteL’Associazione Culturale “Ad Flexum” di San Pietro Infine compie 20 anni
Articolo successivoCIRCOLO FRATELLI D’ITALIA DI VENAFRO. INCONTRO PER GLI AUGURI DI NATALE NEL SOLCO DELL’IMPEGNO E DELLA PARTECIPAZIONE ATTIVA E FATTIVA