Oggetto: Mozione sul Contratto di Servizio tra Regione Molise e Trenitalia. Iscrizione all’ordine del giorno della seduta consiliare del 17 gennaio 2017 ex-art. 94 e/o ex-art. 43 del Regolamento.

Preso atto delle allegate Determine Dirigenziali n. 6494 del 23.12.2016 e n. 6547 del 28.12.2016 con cui la Regione Molise ha impegnato rispettivamente sui capitoli di Bilancio n. 19410, 19405 e 57150, le somme di 90.100.213 euro e 4.148.890 euro a saldo del debito con TRENITALIA per il Contratto di Servizio approvato con Delibera di Giunta Regionale n. 169 del 15 marzo 2010;

Vista l’acclusa Mozione Prot. n. 215/2016 del 28.12.2016 che a norma del comma 1 dell’art. 94 trascorsi 10 giorni dalla presentazione, la stessa doveva essere già iscritta all’ordine del giorno del Consiglio Regionale;

Considerato che dopo una serie di disservizi sulla tratta ferroviaria Campobasso – Roma, ricorsi a corse sostitutive e criticità varie, nella giornata del 13 gennaio 2017 si sono registrati ulteriori ritardi sia sul terno in arrivo da Roma (Regionale n. 2354) che sul convoglio partito da Campobasso (Regionale n. 2367) alle ore 14.17;

Letto l’art. 43 del Regolamento Consiliare;

CHIEDO

L’iscrizione della Mozione in oggetto e la trattazione della stessa nella seduta del Consiglio Regionale del 17 gennaio 2017 ai sensi dell’art. 94 e/o dell’art. 43 del Regolamento.

Il Consigliere
Michele Petraroia

Articolo precedenteVicenda Egam, Iacovone: Grave errore, dal punto di vista tecnico-giuridico-amministrativo, da parte della Giunta regionale
Articolo successivoElezioni per il rinnovo del Consiglio provinciale di Isernia, Antenucci: Si conferma la solidità delle liste civiche del centro-destra nella nostra Provincia