di Don Emilio Cioffi

Continuiamo ad agire secondo quello in cui crediamo, non lasciamoci influenzare dalla massa che cerca solo soldi, successo e lussuria. Questo modo di vivere esclude dalla Grazia di Dio, cosa molto grave. Amici tutti, poi non lamentiamoci se in giro incontriamo persone non disponibili ma arroganti e violente, questo è il risultato dove manca la Grazia di Dio! Come possiamo riparare a tutto ciò? Iniziamo a pregare nelle nostre case, magari facciamole anche benedire. Richiamiamo chi sbaglia, usiamo medoti educativi seri anche se a volte ci pesano, non diamo ragione a chi ha torto, soprattutto diamo buon esempio di vita cristiana. Questo è quello che dobbiamo fare, essere educatori di noi stessi e poi umilmente anche degli altri, e sicuramente nelle nostre case la Pace e la Grazia di Dio regneranno.
Buona giornata a tutti… vi benedico.Amen.

Articolo precedenteAmministrative Termoli. Simone Coscia: Joe Mileti è il mio candidato sindaco. Dico ai civici: “ora campo larghissimo”
Articolo successivoIL CONSIGLIO REGIONALE APPROVA UNA MOZIONE PER IL SOSTEGNO ALLA CANDIDATURA DI AGNONE A CAPITALE ITALIANA DELLA CULTURA 2026