di Don Emilio Cioffi

Non diamo retta al chiacchiericcio su fatti che non conosciamo per non saziarci di pettegolezzo altrui. Amici, non è possibile che alcuni di noi anziché pensare ai loro problemi si preoccupano in maniera negativa dei problemi altrui …poi non si chiedessero perché non vivono sereni! Amici, il troppo pensare male degli altri fa dormire poco la notte. Se poi gli va tutto male non si stupiscano, è solo perché la gelosia divora il loro cuore. Per questo cerchiamo di non pensare sempre in una maniera non positiva di come vive il nostro prossimo, delle persone che conosciamo, ma di amarle e rispettarle così come sono. Tutto questo solo perché queste persone non sono felici del bene altrui, ma soffrono nel vedere che qualcuno può stare meglio di loro. Conclusione: se vuoi essere speciale ama chi già lo è. Buongiorno a tutti voi. Vi benedico. Amen.

Articolo precedenteSoddisfazione per la riuscita della “Festa dell’Albero 2023” a Venafro
Articolo successivoCOLACEM inaugura la seconda linea di produzione di cemento in Repubblica Dominicana