di Don Emilio Cioffi

Se credi di scampare al giudizio di Dio ti sbagli proprio. Tutti prima o poi saremo sottoposti al Suo giudizio, nessuno può pensare di essere esente. Il bene fatto viene contato giorno per giorno, come anche il male fatto verrà minuziosamente calcolato. Tutto ciò che facciamo su questa terra servirà per essere giudicati. Amici che leggete queste parole, cerchiamo di tenerne conto, non siate superficiali ma rispettiamole proprio per cercare di vivere sobriamente e in pace. Purtroppo, come vediamo, satana cerca con tutta la sua forza diabolica di catturare i più deboli psicologicamente per danneggiarli come meglio può, ecco perché è meglio essere sempre pronti a dargli battaglia con le armi della buona coscienza, che significa che chi coscienza pulita ha più forte sarà. Continuiamo, amici, ad avere fede in Dio, a credere in Gesù Cristo nostro Salvatore e meno diavoli avremo d’ intorno. Siate felici e vivete in Pace. Buongiorno a tutti voi, amici miei. Vi benedico.Amen.

Articolo precedenteSulla questione stadio, a Venafro è partita aperta tra tifoseria e Amministrazione
Articolo successivoDigitalizzazione appalti: lo schema Anac sugli affidamenti inferiori a 5000 euro