di Don Emilio Cioffi

Sentirsi a posto con la propria coscienza significa andare d’accordo con Dio e la sua legge. All’inverso non avere la coscienza a posto, diventa un problema per se stessi e per gli altri, perché si può essere causa di sofferenza per chi vuole vivere una vita pulita, onesta e libera da ogni preconcetto. Amici belli e buoni, cerchiamo di essere chiari nel parlare, nell’agire, questo è l’unico modo per essere benedetti da Dio. Forse ci chiediamo in che modo possiamo verificare se Dio ci benedice… Semplice, basta vedere i nostri parenti amici e conoscenti se hanno gli occhi pieni di luce, il volto sereno, la bocca pulita e non parlano male del prossimo. Manteniamo la nostra linea positiva e vivremo in grazia di Dio. Buona giornata di tanta Grazia di Dio. Vi benedico. Amen.

Articolo precedenteUNA GIOVANE VITA E’ VOLATA IN CIELO
Articolo successivoDall’Intelligenza artificiale la prospettiva di migliorare la diagnostica dei tumori cerebrali