di Tonino Atella

Tanti piccoli alunni entusiasti dell’iniziativa e confortante partecipazione popolare all’appuntamento ambientalista “Alberi che camminano” promossa a Venafro dai sindacati. Ne parla uno dei promotori e protagonista, Pasquale Roccia della Cgil: “Nello spazio verde antistante le case popolari di via Flacco sono state piantumate da bambini e pensionati tre tigli e tre aceri montani”. Presenti gli amministratori locali e gente comune, nel corso dell’appuntamento è stata messa in evidenza l’importanza del verde e del rispetto dell’ambiente. Dal predetto Roccia, segretario generale della lega spi “Alto Molise”, è stata messa in risalto la vera natura della campagna nazionale “Siamo tutti pedoni”, sottolineando che è necessario assicurare una particolare attenzione verso le persone anziane, i soggetti vulnerabili e la vita quotidiana in genere, assicurando un ambiente urbano il più accogliente e piacevole possibile.

Articolo precedenteDomenico Riccio ha nominato il suo legale, è un penalista di Piedimonte Matese
Articolo successivoSostenibilità ambientale e nuove tecnologie, via a 6 progetti SNAI nelle scuole dell’Alto Medio Sannio