Il sindaco di Isernia, Giacomo d’Apollonio, ha disposto la sospensione dell’esecuzione dell’avvio della gestione alla società concessionaria dei parcheggi a pagamento, allo scopo di procedere ad approfondimenti tecnico-amministrativi sulla regolarità degli atti di gara e di affidamento del servizio.