di T.A.

Una gran bella tappa della propria vita -festeggiare gli ottant’anni di età- circondato dalla simpatia di tanti e dall’affetto dei propri familiari. Trattasi del venafrano Fernando “Fremmete” Di Raffaele, che ha accolto col sorriso abituale il proprio bellissimo traguardo, offrendo al bar caffè e tant’altro a quanti lo salutavano dandogli gli auguri. Del simpatico neo 80enne, storico tifoso del Napoli tanto che di solito va in giro con la sciarpa della propria squadra del cuore, si ricorda la sua bella amicizia e conoscenza col ”Pibe de Oro”, Diego Maradona, nella foto col venafrano nei decenni trascorsi. Anche da questo organo d’informazione auguri calorosi all’amico molisano della “Mano de Dios”, Maradona, chiarendo in chiusura il simpatico e storico appellativo della propria famiglia, “Fremmete” appunto. Il papà Luigi, tornando da Napoli a metà degli anni ’60, venne assalito da ladri per strada e l’uomo, nello spiegare l’episodio una volta rientrato a casa ed ancora agitato, disse “Fremmete” piuttosto che “Fermati” e da allora i suoi vennero simpaticamente detti “Fremmete” .

Articolo precedenteCAMPOBASSO: PAROLA AI TIFOSI
Articolo successivoAutonomia differenziata, FLC CGIL Abruzzo Molise: Fermatevi. Non smantellate il sistema pubblico nazionale di istruzione