I militari della compagnia di Termoli hanno eseguito una serie di controlli e perquisizioni che rientrano nei servizi ad ampio raggio partiti ad ottobre scorso. In nottata hanno ritrovato i proventi dei furti effettuati recentemente in Basso Molise. La zona più attenzionata è quella di San Giacomo degli Schiavoni. Al termine dell’attività i due fratelli e un altro giovane di Termoli sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria di Larino per il reato di ricettazione.

Stretto riserbo, invece, sul ritrovamento di circa 3 chili di marijuana e sul fermo di due persone. Su questo aspetto i Carabinieri di Termoli, di concerto con la Procura di Larino, stanno operando per capire se si tratta realmente di sostanza stupefacente ed eventualmente quali provvedimenti adottare a carico della coppia di indiziati.